Giornata della memoria e dell’impegno

Le mie vite parallele

Per la XXVI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie il Liceo Primo Levi di San Donato Milanese ha aderito all’iniziativa di Libera A ricordare e riveder le stelle.

Staffetta della memoria e dell’impegno - a cura di Presidio Libera Sud Est Milano

Nell’ambito del progetto biennale Storie di lotta e di sopravvivenza. Donne protagoniste nella Storia di ieri e di oggi, realizzato in collaborazione con il Comune di San Giuliano Milanese, ha ricordato quatto donne protagoniste della lotta alla mafia: Felicia Impastato, Lea Garofalo, Rita Atria e Piera Aiello.

Attraverso il linguaggio immediato del graphic novel, alcune studentesse hanno raccontato storie di lotta e di resilienza, di ricerca di libertà e di giustizia, valori che hanno saputo interiorizzare e attualizzare.

A Lea, testimone per la legalità e vittima innocente di mafia, è dedicata nella sede di San Donato l’Aula della Costituzione e della Legalità.
A Felicia, Rita e Piera, due alberi nel Giardino dei Giusti di San Donato, realizzato dal Liceo e dalla Scuola media “De Gasperi”, in collaborazione con Gariwo e il Comune di San Donato.

Referenti: prof.sse Sandra Biasiolo, Rita Borali, Alessandra Caponio, Adele Neri, Vincenza Spatola; Giorgio Giunta

Graphic novel

 

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!